Home » Fungo dell'unghia del piede ALL » Infezione da fungo del chiodo - Farmaci topici

Infezione da fungo del chiodo - Farmaci topici

The Nails and Nail Fungo

La composizione principale dei chiodi è una proteina chiamata cheratina dura. Uno dei blocchi che compongono il corpo è la proteina.

Affinché le estremità delle dita delle mani e dei piedi siano protette da qualsiasi tipo di trauma o lesione, una persona deve sapere come eseguire la corretta cura delle unghie. È molto importante che ogni persona sappia come fare una corretta cura delle unghie perché la maggior parte delle attività quotidiane di un individuo viene svolta usando mani e piedi.

chiodo infezione del fungo

Attraverso l'uso delle mani, una persona è in grado di dimostrare la compassione e cura, l'amore, la gentilezza, la fiducia, il perdono e la gratitudine. Inoltre, la trasmissione di tutti i tipi di batteri e organismi infettivi attraverso il contatto diretto viene trasmessa da individuo a individuo attraverso le mani.

Uccide per sempre l'infezione del fungo del chiodo

Naturale Trattamento fungo dell'unghia del piede!

Uccide l'infezione del fungo del chiodo per sempre!

Controlla la nostra recensione ...

Il contatto con questi organismi nocivi minaccia il funzionamento ottimale della salute di un individuo. È necessaria un'adeguata prevenzione per evitare malattie e condizioni di malattia.

Per evitare unghie fungo e ridurre il ripetersi di infezioni, una persona ha bisogno di praticare una buona igiene delle mani e piedi seguendo questi consigli:

Chiodo deve essere tagliato, mantenuto asciutto e pulito.

Quando si indossano calzature occlusiva, una persona dovrebbe indossare calze che liberano via l'umidità. Calzini devono essere cambiati spesso soprattutto quando una persona suda eccessivamente. Le scarpe dovrebbero essere tolti di tanto in tanto durante il giorno e dopo l'esercizio.

È possibile scegliere di utilizzare spray anti-fungine o in polvere.

Per evitare la sovraesposizione ad acqua, indossare guanti di gomma. Dopo aver utilizzato, spegnere guanti dentro e fuori per tenerli asciutti.

Evitare pungendo la pelle circostante le unghie per evitare che i germi di accedere le unghie e la pelle.

Evitare di andare a piedi nudi in luoghi pubblici.

Assicurarsi che la manicure e pedicure salone si frequente è affidabile e rispettabile.

Non cappotto le unghie con smalto spesso per nascondere la condizione perché si peggiora solo esso.

Lavarsi spesso le mani. Corretto lavaggio delle mani è importante per evitare la diffusione dell'infezione.

Ma ci sono anche momenti in cui le malattie hanno colpito una persona inaspettatamente. Una condizione di malattia che colpisce e mira i chiodi è il fungo del chiodo. Il fungo del chiodo, conosciuto anche come onychomycosis, è il fungo che provoca le unghie fragili, di solito apparire come una colorazione giallognola o biancastra, è trasmissibile e, se grave, è dolorosa. L'infezione del fungo del chiodo è molto distinguibile rispetto a un chiodo regolare e sano, perché distrugge completamente le rovine e deforme il chiodo.

Tra le aree in cui l'infezione del fungo da chiodo viene spesso acquisita si trovano in luoghi pubblici come sale comuni, bagni, piscine, palestra, vasche idromassaggio e saune. Calzature occlusive, indossando guanti aderenti, sudorazione eccessiva, scarsa circolazione periferica, pratiche di igiene scarse, un sistema immunitario compromesso e traumi costanti possono causare la formazione di infezioni da funghi. Gli atleti sono più inclini ad acquisire l'infezione da unghie che non-atleti e uomini sono due volte più delle donne.

Negli Stati Uniti da soli non vi è un tasso percentuale stimata di 2-3% delle infezioni che si verificano che rappresenta già per più o meno 6 milioni di americani. Questa è una condizione molto allarmante che richiede una particolare attenzione. infezione del fungo chiodo può essere acquisita anche a causa di una condizione di malattia di base come il diabete mellito, malattie sessualmente trasmissibili o semplicemente vecchiaia.

Si tratta di una condizione di tale disgustoso che maggioranza di coloro che ottengono prova infetto per nascondere invece di aver farlo controllare da un medico professionista. L'applicazione di smalto al chiodo infetto peggiora solo così non indossare calzature chiuse. Questo tipo di fungo ama ambienti bui e umidi come le persone con i piedi sudati che costantemente indossano calzature occlusiva aggiungere fino a l'infezione rendendolo più grave.

Poiché questa condizione è afflitto molti, sono state sviluppate terapie e rimedi casalinghi. Di seguito sono i trattamenti convenzionali e alternative che sono spesso utilizzati:

Farmaci topici: Agenti antifungini topici che assumono la forma di spray, polveri, creme e gel non è stato usato per curare l'infezione fungina. I prodotti da banco contengono spesso nitrato di miconazolo e tolfanato. Gli studi hanno dimostrato che i farmaci che hanno le allilammine curano le infezioni leggermente più degli azoli.

Un unguento che contiene acido benzoico e salicilico che esiste da tempo è l'unguento del Whitfield. Spesso sono necessarie dalle tre alle quattro settimane per rendere effettivo un trattamento topico, alcuni potrebbero anche richiedere più tempo. Tuttavia, i pazienti che avvertono sollievo dal prurito associato anche all'infezione, non si preoccupano di completare il corso della terapia prescritta che porta alla sua recidiva.

Le persone dovrebbero tenere presente che le creme anti-prurito possono solo alleviare i sintomi ma non li curano. In realtà, esacerbano il fungo perché in genere migliora il contenuto di umidità della pelle, un criterio per la crescita per progredire. Per lo stesso motivo, alcune aziende stanno usando il gel invece della crema sostenendo che i gel penetrano più rapidamente nella pelle rispetto alla crema.

Farmaci per via orale: Tra i farmaci per via orale che sono comunemente usati per trattare i funghi delle unghie sono Zetaclear, Itraconazolo (Sporanox), Flucanazolo (Diflucan) e Terbinafina (Lamisil). Con l'uso di questi farmaci, una nuova unghia si libera dalle infezioni, sostituendo lentamente la parte infetta dell'unghia. Questi farmaci di solito vengono assunti per sei o dodici settimane, ma i risultati possono essere pienamente osservati una volta che l'unghia ricresce completamente.

L'infezione può essere totalmente eliminata entro un periodo di quattro mesi. La ricorrenza delle infezioni si verifica soprattutto quando una persona espone costantemente le unghie in ambienti caldi e umidi. Gli effetti collaterali dovuti all'assunzione di farmaci antifungini vanno dalle eruzioni cutanee al danno epatico.

I medici di solito non prescrivono farmaci orali antifungini per le persone che hanno malattie del fegato, insufficienza cardiaca congestizia o coloro che stanno assumendo determinati farmaci che contraddicono i farmaci orali antifungini.

Vota questo post
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (2 voti, media: 4.50 fuori 5)
Caricamento in corso ...

CONDIVIDERE