Bambini e animali domestici - Insegna al bambino a prendersi cura dell'amico a quattro zampe

L'educazione del bambino - il processo è abbastanza complicato. La massima attenzione deve essere prestata ai dettagli che i nuovi genitori affrontano ogni giorno, mentre il bambino cresce. La presenza in casa Animali ha anche un'influenza significativa sullo sviluppo del piccolo uomo. Tuttavia, molti genitori sottovalutano l'esperienza, considerando che gli animali domestici causano solo problemi e non influenzano lo sviluppo della personalità del bambino e le sue capacità. Nel frattempo, non è assolutamente vero. Prendersi cura di un amico a quattro zampe insegna al bambino la gentilezza verso i deboli, sviluppa un senso di responsabilità, l'autodisciplina, aiuta anche a gestire efficacemente lo stress.

Bambini e animali domestici - Insegna al bambino a prendersi cura dell'amico a quattro zampeMolti bambini raggiungono una certa età, chiedono di comprarli un gatto o un cane. Ma l'acquisto di un animale domestico è necessario solo se sei sicuro di poterlo gestire. È necessario considerare molti fattori: la disponibilità di spazio libero, condizioni, piani futuri, opinioni di altri membri della famiglia. Dallo stesso insieme di fattori è stata determinata la selezione dell'animale. È ovvio che il cane richiederà più attenzione, tempo e abilità. Gatti: gli animali sono più indipendenti. Gli uccelli richiedono una buona cura e "appartamenti" (celle) di dimensioni sufficienti. Se non c'è tempo e opportunità per un grande animale, è possibile avere un acquario, ecc.

In quelle famiglie che hanno tenuto gli animali domestici prima dell'apparizione del bambino e continuano a stare con lui, i bambini fin da piccoli imparano a interagire con l'animale. Anche un bimbo di due o tre anni può imparare a dar da mangiare al gatto o al cane. Mentre invecchiano i bambini che possono far fronte ad altre preoccupazioni per gli animali domestici. Se stai acquisendo un animale domestico per insegnare a un bambino a prendersi cura di lui, hai zero. Aiuterà questi semplici consigli.

1. Innanzitutto pensa attentamente.

Importante! Non comprare mai un animale domestico per un bambino solo su sua richiesta personale e non caricare immediatamente l'intero carico di responsabilità. Può sempre accadere che il bambino non ce la farà, l'animale ti disturberà, altri membri della famiglia e di conseguenza saranno sulla strada. Il contenuto di un animale domestico è un passo difficile e responsabile. Prendi la decisione bisogno solo di un'attenta deliberazione.

Se sei fiducioso, allora sii sicuro del bambino. Dì a tuo figlio le caratteristiche di vari animali. La maggior parte dei bambini chiede un animale specifico: cane, gatto, criceto. Parlaci di responsabilità. È importante non intimidire il bambino, ma spiegare cosa e perché è necessario - perché camminare con il cane, cosa e come nutrire il gatto, perché i criceti dovrebbero mangiarlo con grano e erba, e simili. Meglio se il bambino ha già un'idea dei diversi tipi di animali e delle loro caratteristiche. Compra libri per bambini e l'enciclopedia del mondo animale. Se il bambino è pronto e accetta, non può andare in cerca di un nuovo amico.

2. L'acquisizione di un animale domestico

Compra meglio l'animale nel negozio di animali. Cane o gatto venduto dall'allevatore e per ripararsi. I rifugi moderni sono ben equipaggiati e mantenuti da appassionati, assistenza gratuita in caso di difficoltà per gli animali. Tutti gli animali catturati in un rifugio o amministrati da fondi pubblici, assicurarsi di visitare un veterinario, passare l'ispezione, il trattamento, il vetebrate, perché non sono assolutamente pericolosi né per voi né per il bambino. Inoltre, portando l'animale al riparo (specialmente con il bambino), gli insegni compassione e cura.

Oltre agli animali domestici, compriamo tutte le scorte necessarie - ciotole, guinzagli, gabbie, mangiatoie, ecc. Tutto dipende da quale animale vi si trasferisce. Per i gatti e i cani sarà necessario assegnare un posto separato nell'appartamento dove l'animale dormirà, mangerà, per celebrare i bisogni naturali. Spiega a tuo figlio perché non disturbare la bestia al suo posto, fare cibo, ecc.

3. Inizia a preoccuparti

Anche prima dell'apparizione dell'animale in casa, spiega al bambino che dovrà farlo (mangimi, cammina, ecc.). Fai sapere loro che ci sarà la responsabilità, ma sarai in grado di aiutarti se non può gestirlo. Gatto o cane all'arrivo nella nuova casa la prima volta possono dare dei problemi. Ciò è dovuto al processo di adattamento alla vita in un nuovo posto. Anche gli animali devono addestrare ed educare l'interazione con te, con il nuovo spazio vitale. In ogni caso, non sgridare e non incolpare il bambino che il gattino o il cucciolo ha fatto una pozzanghera sul tappeto o nelle tue pantofole preferite. Prenditi del tempo per insegnare all'animale a comportarsi ea far fronte a tutti i loro bisogni in un ordine designato.

Determinare il tempo per le attività chiave per la cura dell'animale domestico in conformità con le sue esigenze. Se il bambino è irrequieto, maleducato, insieme compongono le ore e si attacca in un posto prominente. Metti il ​​cibo per il bestiame per il bambino. Spiega come e quanto mangimi ecc. Se hai comprato un cane e il bambino è troppo piccolo per lasciarlo andare a fare una passeggiata da solo, non è raccomandato. Anche se hai un cane calmo, possono sempre capitare alcune circostanze impreviste con le quali il bambino non può far fronte (attaccare altri cani, conflitti con gli adulti, ecc.). Gli studenti più giovani e più anziani possono già camminare il cane da soli.

4. Accumulare conoscenza ed esperienza

Subito dopo la comparsa dell'animale in casa, spiega a tuo figlio come interagire correttamente con esso, come trasferire, cosa fare, cosa no, quali sono le sue azioni come animali domestici sgradevoli e perché. Non puoi consentire al bambino di battere o punire l'animale. Spiega le basi della formazione del cane e perché ha bisogno di essere sistemico, coerente e senza violenza. Se non hai sufficiente conoscenza di queste abilità, devi prima prepararti, leggere libri speciali, parlare con amici e conoscenti che hanno già degli animali.

Non puoi punire il bambino se ha dimenticato qualcosa (mangiare, pulire, uscire a fare una passeggiata). Meglio spiegare perché questo non può essere fatto (l'animale rimarrà affamato, sporco appartamento, ecc.). Col passare del tempo, sia il bambino che l'animale si abitueranno a una certa routine in modo che il problema di prendersi cura diventerà praticamente invisibile.

5. Sviluppare insieme

Nel processo di interazione tra il bambino e l'animale non ha bisogno di essere limitato solo a soddisfare i bisogni dell'animale domestico. È possibile (e necessario) chattare, giocare, fare sport (se si tratta di un cane), ecc. Il bambino è più vecchio può essere caricato formazione. La cosa principale è non forzare il bambino, ogni contatto con l'animale domestico dovrebbe essere solo gioia.

L'acquisto di un bambino a quattro zampe amico, voi, come genitore, è richiesto non meno responsabilità e competenze per insegnare loro a interagire con l'altro. Essere coerenti, non konfliktuete, approccio globale alla risoluzione dei problemi. Solo se ti comporti correttamente, in modo appropriato e saggio, il tuo bambino diventerà un mondo gentile, premuroso e aperto.

Vota questo post
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle (1 voti, media: 5.00 fuori 5)
Caricamento in corso ...

CONDIVIDERE